«Il Bernina», mercoledď 28 novembre 2007

 

biblio.ludo.teca - Ci siamo quasi

La nuova biblioteca e ludoteca Valposchiavo Ź praticamente pronta

 

Si stanno concludendo in questi giorni i lavori di costruzione della nuova biblioteca e ludoteca di Poschiavo. Mancano ormai pochi dettagli.

 

Il progetto - ideato dall'architetto Mario Angelo Tempini, vincitore del concorso indetto nel maggio 2005 - Ź stato realizzato in soli 7 mesi, senza imprevisti e nel rispetto dei costi preventivati (CHF 780'000, di cui 440'000 gią coperti da donazioni di enti pubblici e privati).

 

Degno di menzione Ź il lavoro attento e puntuale prestato dall'architetto Tempini e dalle 15 ditte locali coinvolte nell'opera di recupero dell'ex fienile della canonica di S. Vittore Mauro, nel centro di Poschiavo, e la costruzione di un nuovo edificio addossato al lato sud della vecchia struttura restaurata. Ne risulta un complesso equilibrato e ben integrato nel contesto urbano circostante, in cui vecchio e nuovo si affiancano nell'intento di offrire un unico spazio atto ad accogliere adeguatamente la biblioteca e la ludoteca di Poschiavo.

 

Accanto a questi servizi, fondamentali per l'animazione della vita culturale e sociale della valle, il nuovo complesso ospiterą anche una sala lettura a disposizione degli utenti. Fungerą al tempo stesso da archivio per il materiale, rinvenuto ultimamente, sulla figura e l'opera di Felice Menghini - grande promotore culturale poschiavino - e sul relativo fervore letterario che intorno a lui si Ź sviluppato negli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso: l'Archivio "L'ora d'oro", dal titolo della collana letteraria ideata da Menghini e Vigorelli ed edita dalla Tipografia Menghini di Poschiavo fra il 1945 e il 1947. Lettere, articoli, manoscritti, riviste, libri di e su Menghini, raccolti nel Fondo Menghini, destinato a non rimanere unico testimone della ricchezza culturale locale di quell'epoca, ma ad essere accompagnato, in futuro, da altri fondi di letterati valposchiavini. L'Archivio "L'ora d'oro" sarą aperto al pubblico quale luogo di studio e ricerca nonché punto di incontro per eventi quali conferenze, convegni, presentazioni di libri, caffŹ letterari, mostre.

 

La nuova biblioteca accoglierą anche l'archivio digitale della collezione di fotografie di Luigi Gisep, una fra le piĚ importanti raccolte private in Svizzera. Circa 2'500 fotografie - testimoni di quasi un secolo di storia locale a cavallo fra il 19esimo e il 20esimo secolo - a cui le nuove tecnologie garantiranno una migliore conservazione futura.

 

La struttura Ź pronta, ma le attivitą in programma sono ancora molte.

 

L'8 e il 9 dicembre prossimi si terrą nel vecchio monastero di Poschiavo un convegno di approfondimento sulla personalitą poliedrica di don Felice Menghini e sullo scenario letterario particolarmente vivace scaturito intorno alla sua attivitą, non solo in Valle ma anche oltre confine. Contemporaneamente sarą allestita in biblioteca un'esposizione sulla sua vita e opera, in occasione della cui vernice sarą presentato il nuovo complesso ai partecipanti al convegno.

 

Sabato pomeriggio 5 gennaio 2008 e domenica 6 tutta la popolazione sarą invitata a visitare la nuova sede della biblioteca e ludoteca, nonché la mostra, nei due giorni delle porte aperte.

 

L'Associazione nuova biblioteca e ludoteca Valposchiavo - promotrice dal 2001 del progetto di realizzazione della nuova sede - dovrą ora rivedere la propria ragione d'essere. Non piĚ un gruppo di lavoro operativo che persegue la costruzione di una struttura confacente, bensď un'istituzione che si occupi al meglio della sua gestione, tenendo conto dell'ampliamento dei servizi culturali e ricreativi proposti. Gli obbiettivi piĚ immediati sono il prolungamento dell'orario di apertura della biblioteca e ludoteca e il potenziamento dell'offerta di attivitą interne e collaterali.

 

Appuntamento, dunque, all'8 e 9 dicembre e al 5 e 6 gennaio prossimi.

 

Sito dell'Associazione nuova biblioteca e ludoteca Valposchiavo

-  www.la-mason.ch

 

Alessandra Jochum-Siccardi

 

Torna alla pagina principale